Responsabilita Civile

RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI (RCT-RCO):

CHE COS’É ?

In una R.C. verso terzi, la Compagnia di assicurazione si obbliga a ritenere indenne l’assicurato di quanto sia tenuto a pagare a un terzo, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento di danni involontariamente provocati a terzi per morte, lesioni personali, distruzione o deterioramento di cose, in conseguenza di un sinistro verificatosi in relazione ai rischi descritti in polizza.


QUANDO NE HO BISOGNO ?

In tutti quegli eventi in cui si verifichi un danno nei confronti di una terza persona all’interno della proprietà, della casa o dell’appartamento adibito a dimora del soggetto danneggiante che possano essere dovuti a spargimento di acqua, caduta di oggetti, uso di apparecchi domestici, intossicazione o avvelenamento da cibi e bevande, proprietà e possesso di animali domestici, esercizio di attività sportive o ricreative, pratica di hobby, uso di cavalli e animali da sella, danni a cose da incendio, esplosione e scoppio, messa in moto di veicoli da minori di 14 anni all’insaputa dei genitori ecc…


A CHI SI RIVOLGE ?

A tutti coloro che hanno subito un danno risarcibile da assicurazione, siano essi privati o aziende.


PERCHE SCEGLIERE TUTELAPRIMA ?

Tutelaprima è sinonimo di affidabilità , grazie alle competenze sviluppate in ambito del risarcimento del danno i nostri esperti sono in grado di offrirvi servizi all’ avanguardia e personalizzati, per far valere il vostro diritto ad un giusto risarcimento e inoltre, di trovare le soluzioni più veloci per evitare il ricorso in giudizio.


La responsabilità civile scaturisce dalla violazione di un diritto e obbliga il responsabile al risarcimento del danno cagionato. Il campo di applicazione della Responsabilità civile si allarga e abbraccia sia gli ambiti privati sia quelli riguardanti la Pubblica Amministrazione.

Tutelaprima ha una lunga esperienza nel risarcimento del danno e della responsabilità civile. La nostra assistenza è a costo ZERO, perché l’onorario viene riconosciuto in sede di liquidazione direttamente dalla Compagnia designata per la liquidazione del danno.

La legge disciplina la Responsabilità civile e stabilisce che chiunque cagioni un danno personale o patrimoniale è tenuto a risarcirlo. Il diritto al risarcimento può essere originato da una responsabilità contrattuale o extra contrattuale del soggetto danneggiante.

La casistica che rientra nella Responsabilità civile è molto ampia. Un esempio è il caso del pedone, che transitando sul marciapiede, cade a causa di una cattiva manutenzione procurandosi delle lesioni personali. In questo caso, il danno rientra nella responsabilità civile verso terzi e va risarcito.

Nella fattispecie l’Ente (Comune, Regione, Provincia ecc.) responsabile della manutenzione stradale è tenuto a risarcire il danno. Tale obbligo è sancito nell’art. 14 del Codice della Strada (D.Lgs n. 285 del 1992).

Tutelaprima in tutti i casi nei quali si palesi un danno e vi sia una responsabilità civile di un privato o di un Ente (Responsabilità accertata, responsabilità contrattuale, polizza assicurativa ecc.) offre agli assistiti un’assistenza completa e gratuita (giudiziale o stragiudiziale).

Il nostro studio raccoglie tutti gli elementi utili nella gestione del sinistro, e grazie a esperti legali e periti qualificati predispone l’avvio del procedimento. Provvediamo all’invio della richiesta del risarcimento del danno corredandola di prove fotografiche, perizie tecniche, certificati medici, spese sostenute e così via.

Tutelaprima collabora con studi medici legali, esperti in consulenza tecnico legale, cliniche convenzionate, centri di riabilitazione, carrozzerie e periti per offrire ai clienti una consulenza gratuita e a 360 gradi, per l’ottenimento del risarcimento del danno da Responsabilità civile.

La gestione dei propri diritti è un aspetto troppo importante. Non affidarti al caso, scegli TUTELAPRIMA.IT!

Chiama ora
× Parla con noi